TERAPIE

Perché fare una terapia

Spesso, nel lungo viaggio che è la vita, ci ritroviamo ad affrontare cambiamenti, scelte o eventi particolarmente stressanti, dolorosi e difficili da gestire.

Cambiamenti o tappe importanti come la rottura di una relazione, il matrimonio, avere figli, cambiare lavoro, affrontare una malattia o un lutto, sono eventi che mettono alla prova la nostra forza interiore e sono vissuti spesso come destabilizzanti, perché possono aprire un varco a vissuti di disagio e sentimenti negativi come tristezza, eccessiva stanchezza, rabbia, colpa, vergogna, pensieri ricorrenti.

Sono questi i momenti in cui ci si può sentire sconfitti, incapaci di reagire, imprigionati in quel famoso tunnel buio dove si pensa di non aver più una via d’uscita.

Lo Psicologo non dirà al soggetto cosa fare, né prenderà decisioni in sua vece, bensì lo aiuterà, attraverso un clima facilitante e non giudicante, a diventare più consapevole dei propri bisogni, delle emozioni e del significato stesso della propria esistenza. Gli consentirà di guardare ai problemi con occhi diversi e a trovare nuovi modi per ristabilire un clima interiore più sereno e a operare scelte più mature. 

Terapia individuale

Milioni di persone nel mondo, ogni giorno lottano con le proprie paure, i propri disagi personali e relazionali. Soffocati dallo ‘smog’ di una mente che non smette mai di produrre pensieri.

Lo psicologo può aiutare a ritrovare la serenità per poter riprendere in mano la propria vita, per riconsiderare se stessi e guardare in modo diverso al proprio futuro.

L’essere umano è un grande capolavoro; deve solo ritrovare il coraggio di considerarsi tale e vivere la vita non dimenticandolo mai.

Terapia di coppia

Le relazioni sprofondano spesso nella solitudine interiore e relazionale.

Due persone che si isolano sempre più nell’incapacità di comunicare i propri bisogni, paure, difficoltà.

Grazie all’aiuto dello psicologo (terzo imparziale), si possono ritrovare nuovi equilibri, superare rancori, esprimere i propri punti di vista, le proprie necessità.

Lavoriamo insieme per ritrovare tutto il bello dell’essere coppia.

Terapia di gruppo

Gruppi esperenziali e terapeutici. Lavorare con persone che condividono i nostri stessi problemi per capire che non si è da soli a combattere le proprie battaglie, che c’è chi, come noi, ha le stesse difficoltà, le stesse paure. 

La sofferenza psicologica e le difficoltà della vita sono un qualcosa che ci accomuna. Perché? Semplicemente perché siamo esseri umani. Insieme si possono ascoltare altri punti di vista, storie simili alle nostre ma vissute in modo diverso. 

Si possono raccogliere consigli e guardarsi attraverso il filtro di chi può capire cosa stiamo vivendo senza essere giudicati.