Imparare a stare bene col proprio corpo

Prendere confidenza con sé stessi, con il proprio corpo nudo, permette di  accettarsi come si è – senza filtri – aumentando il senso di amor proprio e l’autostima.

Pochi godono della bellezza della nudità del proprio corpo, perché, fin da piccoli, a causa dei condizionamenti culturali che vengono trasmessi di generazione in generazione, ci viene  insegnato l’imbarazzo, il senso di un eccessivo senso di pudore che, in seguito, ci auto-imponiamo  anche nell’intimità della propria solitudine.

Probabilmente molti  non ricordano nemmeno l’ultima volta che sono rimasti nudi per più di 20 minuti, senza stare sotto la doccia o dentro una vasca da bagno.

Ci asciughiamo velocemente per rivestirci senza neanche riuscire, per qualche minuto, ad assaporare la sensazione della pelle nuda e dell’aria che l’accarezza.

In molte culture non c’è niente di male nel mostrare il proprio corpo nudo. Se avete fatto vostro questo modo di pensare, troverete liberatoria questa esperienza.

Forse avete avuto l’opportunità di fare un viaggio in qualche zona del mondo (come la Russia o la Korea) dove, in molte SPA la nudità è assolutamente normale. Avrete notato la mancanza di vanità e malizia con cui la gente vive il proprio corpo e quello degli altri.

Giovani e vecchi fianco a fianco, incuranti dei propri difetti. Nessuno che cerca di nascondere rughe, smagliature e cellulite; imperfezioni che tutti accettano come espressione dell’equilibrio della natura.

La bellezza e la naturalezza di corpi diversi, nell’accettazione incondizionata di come si è!
Se siete da soli o in coppia, provate a ritagliarvi un po’ di tempo per stare nudi in modo rilassato, senza vergogna. Potete cominciare con 10 minuti, fino ad arrivare a 20 e così via.

benessere mente corpoPotete provare il piacere di dormire senza niente addosso, con le lenzuola che vi sfiorano la pelle: favorirà la qualità del vostro sonno.

Se avete un giardino privato, provate a prendere il sole senza costume.

Oppure, semplicemente, rilassatevi davanti allo specchio, massaggiandovi con oli o creme profumate.

Qualunque sia la vostra scelta, stare nudi, come quando siete venuti al mondo, è un modo per prendersi cura di sé, per amarsi e coccolarsi e sentirsi finalmente liberi!

Siete fatti di corpo! E nel vostro corpo non c’è niente di vergognoso.

Provate! anche questo è un modo per prendersi cura del proprio benessere fisico e mentale.

Condividi